Giro delle fontane

Giro delle fontane

Media

Il giro delle fontane è una passeggiata naturalistica, immersa nel paesaggio prealpino della conca alanese, che è conosciuta anche come la Conca delle Medaglie d’Oro al Valor Militare.

E’ un percorso che porta alla riscoperta delle vecchie fonti d’acqua che nel passato hanno influenzato la vita quotidiana e sociale del paese: le fontane. Quest’ultime sono state uno dei punti di ritrovo sociale del passato, in quanto le famiglie si trovavano durante il rito dell’approvvigionamento dell’acqua necessaria per la vita quotidiana. Esse erano anche il luogo del lavaggio dei panni, detto in dialetto lissia, e ambiente di gioco per più piccoli.

Qui scoprirete l’importanza dell’acqua, che è il simbolo della vita, che nel passato è stata custodita come un gioiello prezioso e un bene comunitario. Di particolare attenzione è la Fontana de la Calonega in quanto è un vecchio lavatoio ad oggi ancora intatto.

Con una piccola deviazione, potrete ammirare anche la chiesetta di San Lorenzo, che è posta in cima ad un colle immersa nel bosco in un paesaggio dvvero suggestivo.

INFORMAZIONI UTILI:

Parcheggio: Piazza dei Martiri (Alano di Piave – BL)

Distanza: 14,1 km

Dislivello: 306m

Tempo di percorrenza: 5h

Ci si trova in un ambiente naturale che esige rispetto:

  • Divieto di raccolta di fiori
  • Divieto di balneazione
  • No agli schiamazzi
  • Divieto di accensione fuochi
  • Non lasciare in giro rifiuti, ma gettali negli appositi spazi (anche i mozziconi di sigarette, i fazzolettini, le mascherine e il rifiuto umido)
  • I minori devono essere accompagnati
  • I cani devono essere tenuti al guinzaglio e le loro deiezioni raccolte
  • Non uscire dal sentiero
  • Non disturbare la fauna locale

Si suggerisce di informarsi tramite il sito dell’ARPAV su eventuali perturbazioni prima di intraprendere il percorso.

Passeggiata naturalistica alla scoperta dell’importanza dell’acqua: il simbolo della vita Consigliate scarpe adatte al trekking.

Scarica tracciato

Ospitalità