La mostra “Ve ricordeo de noi? La storia dei nostri emigranti” nasce da un’idea del locale comitato frazionale di Giaon "Giaon c'è", accolta e sostenuta dal Comune di Limana e da dall’associazione “Bellunesi nel mondo”. Il certosino e paziente lavoro di recupero del materiale fotografico da parte del comitato, culmina con questa mostra e con il catalogo che può essere acquistato con un'offerta libera.

Tutto il materiale fotografico riguarda gli avi degli abitanti della zona partiti per trovare fortuna in terre lontane, bellissime le storie raccontate come quella della famiglia Roncada o come il successo di Ludovico Trevisson che, dopo essere rientrato dall’estero, è partito da un garage, per poi creare un’azienda leader. Un'opportunità per le nuove generazioni di conoscere le sofferenze, le difficoltà, ma anche i successi dei nostri emigranti e salda un debito di gratitudine con quanti, attraverso la loro scelta di emigrare, hanno contribuito allo sviluppo del nostro Paese e delle nostre comunità, queste sono le storie di chi emigrava potendo offrire poco più che la propria manodopera. 

Il racconto dell’epopea dell’emigrazione bellunese sottratta all'oblio e messa in mostra attraverso fotografie, oggetti, documenti.

Da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 19:00

Sabato e la domenica dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:30

La mostra rimarrà aperta nei mesi estivi: da lunedì a venerdì dalle 9 alle 19; il sabato e la domenica dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19.30. Disponibile anche il catalogo, ad offerta libera. Per info 349 217 1701.