Sembra una fiaba e invece è realtà: a Tambre, in provincia di Belluno, esiste una bellissima costruzione interamente realizzata in legno e piena di particolari e dettagli straordinari: compie 30 anni dalla sua costruzione la Casa dei Libri. Una casa-museo interamente scolpita in legno dall’artista veneziano Livio De Marchi, scultore di fama mondiale, che scelse l’Alpago, in particolare la località di Sant’Anna a Tambre, per creare un’opera ricca di particolari e dettagli straordinari. L’unica in Italia e perciò maggiormente meritevole di una visita che saprà sorprendere gli adulti e i bambini.

Farà sognare gli amanti dei libri alla sola vista delle pareti esterne, costituite da centinaia libri scolpiti nel legno, il tetto è un enorme libro aperto mentre al posto del camino c’è una grande penna stilografica. Anche la staccionata esterna è a tema, composta da una lunga fila di matite con la punta colorata e con un grande paio di occhiali come cancello. L’interno della casa è ricco di una serie numerosa di opere che ne costituiscono il mobilio, tutto scolpito nel legno.

Nei dintorni potete fare una tranquilla passeggiata tra i boschi della Foresta del Cansiglio, visitare il Museo Etnografico dei Cimbri a Pian Osteria e il Museo di Storia Naturale a Chies d’Alpago.