Archivi

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

La vita oltre il ritratto. Viaggio negli interni veneziani dell’Ottocento.

26 Febbraio @ 0:00

Conferenza di Enrico Colle, Soprintendente Museo Stibbert di Firenze.

Nell’appuntamento in calendario lunedì 26 febbraio p.v. in Sala Bianchi (ore 17:30), gli Amici del Museo, con la collaborazione del Circolo Artistico Mario Morales, ospiteranno Enrico Colle per una conferenza con diapositive dal titolo: “La vita oltre il ritratto. Viaggio negli Interni Veneziani dell’Ottocento”, tema che il prof. Colle intende collegare alla mostra “Il Ritratto Veneziano dell’Ottocento” attualmente in atto a Venezia nel Museo di Ca’ Pesaro.

Come si legge nella scheda di presentazione della mostra, l’Ottocento è caratterizzato da profonde trasformazioni sociali, politiche ed economiche ed è animato quasi ovunque da istanze liberali di cui si fa portavoce una emergente borghesia.

Un secolo inoltre che ha visto la nascita di Pinacoteche, Musei Civici e de “La Biennale di Venezia”.

Nella capitale della Serenissima, che aveva ospitato nei suoi palazzi ricevimenti e balli in onore di illustri ospiti, sopravviveva una nobiltà che aveva mantenuto la proprietà delle proprie abitazioni e ne aveva conservato la ricchezza e l’eleganza, arricchendola con quanto suggerito dalla moda del tempo in materia di dipinti e arredi vari.

Sarà questo l’argomento di cui parlerà Enrico Colle, arricchendolo di immagini di interni di palazzi anche riferiti a qualche dipinto esposto nella mostra.

Bellunese di famiglia e di nascita, dopo aver frequentato i corsi di Storia dell’Arte presso l’Università di Firenze e di Venezia dove si è laureato, Enrico si è specializzato nel campo delle arti decorative, incentrando i propri studi sugli arredi e sugli oggetti d’arte delle ex residenze reali italiane, anche in vista di una loro più corretta esposizione museografica.

Ha inoltre condotto indagini archivistiche su palazzi e residenze di rilevanza storica e insegnato presso la Scuola di Specializzazione dell’Università di Bologna, pubblicando su riviste d’arte i risultati dei suoi lavori di ricerca.

Attualmente ricopre la carica di Soprintendente al Museo Stibbert di Firenze.

Ingresso libero, fino a esaurimento posti

Dettagli

Data:
26 Febbraio
Ora:
0:00
Tag Evento:

Organizzatore