Archivi

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Iconemi: la memoria dei luoghi

15 Dicembre 2023 @ 0:00 - 14 Gennaio 2024 @ 0:00

La memoria di un luogo, impressa nei nostri ricordi, è riconducibile a delle unità elementari definibili come iconemi.

Con il termine “iconema” si definiscono quelle unità elementari di percezione, quei quadri particolari di riferimento sui quali costruiamo la nostra immagine di un paese o di un paesaggio. Essi sono la proiezione della nostra maniera di percepire, proiezione a sua volta della nostra organizzazione del conoscere.

In sintesi, gli iconemi sono dei segni fondamentali del paesaggio che a livello percettivo assumono un rilievo simbolico.

La mostra fotografica Iconemi, la memoria dei luoghi nasce da un’idea di Teddy Soppelsa, che ha abbinato il fotografo Ruggero Alberti all’architetto Nicola Chiavarelli che ne ha curato il concept.

Il risultato è un mosaico composto da immagini e pensieri che restituiscono l’identità del luogo stesso da cui sono estratti, una percezione che risulterà inevitabilmente diversa tra chi è stato ritratto e chi, come noi, guarda la foto. Sensazioni che possono differenziarsi a seconda delle diverse esperienze accumulate dall’osservatore.

In questo modo, vengono ritratte l’area del Feltrino e del Primiero, due zone alpine contigue, poste su un antico confine regionale tra Veneto e Trentino, consimili per altimetrie e costumi.

Il paesaggio, la natura, le persone ed i volti delle due comunità montane che vengono descritte tramite scenari e viste dei luoghi tramite iconemi di realtà.

Dettagli

Inizio:
15 Dicembre 2023 @ 0:00
Fine:
14 Gennaio @ 0:00
Tag Evento:

Organizzatore