Questo sito utilizza cookies per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK se ne accetta l'utilizzo. Maggiori informazioni al link Informativa Cookies | OK

Villa Sandi - Sospirolo

Una delle più panoramiche e sfarzose ville che troviamo in provincia è sicuramente Villa Sandi Zasso, costruita su di un terrazzo naturale che domina tutta la vallata. Distante dai centri abitati, è visibile dalla strada statale Feltre-Belluno.
A farle da quinta scenografica altamente suggestiva, è la cima del Monte Pizzocco, una delle vette più alte della valle e dal caratteristico profilo di “corno dogale”.
La villa venne edificata principalmente per mettere in evidenza la potenza economica dei proprietari, con la loro raffinata cultura artistica, e per essere utilizzata come luogo di villeggiatura, per sfarzose feste e ricevimenti.
L’elemento caratterizzante di questa dimora è l’originale parco – giardino, scandito da terrazze, balaustre e muretti che si trasformano in elementi architettonici articolati, impreziositi da nicchie, ninfei e porte. La splendida scalinata d’ingresso fu realizzata sfruttando l’inclinazione naturale del terreno.
In una dimora di così alto prestigio, non poteva mancare la piccola ma graziosa cappella privata dedicata a S.Biagio, di origine medievale.

Opzioni di visualizzazione della mappa

Visualizza / nascondi dormire
Visualizza / nascondi eventi
Visualizza / nascondi mangiare
Visualizza / nascondi pacchetti
Visualizza / nascondi servizi
Visualizza / nascondi shoppping
Visualizza / nascondi sport
Distanza dal percorso
Personalizza mappa


Dolomiti Prealpi alcune offerte
Park2trek Dolomites
dal 03/07/2020 al 03/07/2021
2 parchi, 6 giorni, le magiche atmosfere dell'Altavia 2. Scopri la magia delle Dolomiti!
prezzo 415.00 €
A persona
Futourist
dal 31/10/2019 al 31/10/2021
Progetto di valorizzazione dei territori alpini
prezzo 0.00 €
A persona
Segui Dolomiti Prealpi    
Programma di iniziative integrate per lo sviluppo dell'economia turistica delle Dolomiti e della montagna veneta. D.G.R. n. 2425 del 14/10/2010.